Navigation Menu

GAME NIGHT

La storia della nostra città, le relazioni famigliari, la cannabis: tre giochi da tavola per trasmettere messaggi e imparare a fare squadra

Martedì 13 dicembre, ore 18-22

Game Night a cura di DeMoelà

Presso Condiviso, calata Andalò di Negro 16

Martedì 13 dicembre a partire dalle 18, Condiviso ospita una serata di gioco con i giochi da tavola di DeMoelà, la startup cooperativa genovese fondata da Luigi Cornaglia, Alberto Barbieri e Pietro Berruti che progetta e realizza giochi da tavola originali.

Hanno fatto soldout a Essen, in Germania, in occasione della più importante fiera del mondo specializzata nei giochi da tavola, successo poi ripetuto alla fiera di Lucca. Ora a Genova, propongono una serata per giocare e per ragionare sui temi dei loro giochi: Zena1814, Growerz e My Brother.

Zena1814 – già più volte presentato in città anche in presenza del sindaco – è un cosiddetto german game, gioco da tavola strategico in stile tedesco. Il gioco si concentra sul nostro territorio e sulla sua identità, propone dinamiche di potere in un momento particolare della storia della città.

Growerz è un card game che intende stimolare il ragionamento sulla cannabis, in particolare sull’auto-coltivazione e la libertà personale. Nel gioco da tavola non ci sono scambi economici, non c’è repressione, né criminalità. Obiettivo del gioco è interpretare un personaggio e coltivare cannabis per soddisfare i propri bisogni.

L’ultima produzione DeMoelà è My Brother, un gioco da tavola collaborativo. Si interpretano i membri di una famiglia che devono collaborare tra loro, partendo dai disagi di un trasloco forzato, per mantenere accettabili livelli di stress rispetto alla persona più fragile della famiglia. L’autrice è Irene Mappi. Il gioco è utilizzato in numerosi contesti sociali ed educativi.

Martedì 13 dicembre dalle 18 alle 22, presso Condiviso in calata Andalò di Negro 16 (vecchia Darsena), sarà possibile giocare, conoscere gli ideatori, approfondire sui giochi da tavola e la loro progettazione.

www.demoela.comwww.condivi.so

Scritto da:
  • Lorenzo Novaro
  • Sysadmin/Project Manager

Pin It on Pinterest