Navigation Menu

Progetto EXTRA

Condiviso è partner del progetto Extra, co-finanziato dal Programma Interreg Marittimo italia-Francia, volto al rafforzamento del mercato del lavoro transfrontaliero tramite l’organizzazione di esperienze lavorative innovative e ad alto impatto sociale presso imprese o enti situati nelle zone di cooperazione.

I beneficiari di questo progetto formativo sono 30 giovani italiani e francesi che potranno usufruire di 30 borse di mobilità professionale di 6 mesi:  esperienze lavorative all’interno di 30 imprese o organismi pubblici e privati coinvolti in progetti finanziati da Interreg Marittimo, per potenziare le competenze nell’ambito della progettazione europea.

20 dei 30 posti disponibili sono destinati a ragazzi italiani che, tra febbraio e agosto 2020, avranno la possibilità di effettuare un tirocinio retribuito di 6 mesi presso un ente o un’impresa francesi con sede in Corsica o Francia del Sud e accederanno ad alcune sessioni di formazione ad hoc.

Il progetto ha uno sviluppo suddiviso in 4 fasi:
la capitalizzazione di EMVOI-EU Project Manager Certification;
la selezione dei partecipanti, entro il 31 dicembre 2019;
l’analisi dei fabbisogni professionali degli enti che ospitano i tirocini;
il monitoraggio della mobilità e certificazione delle competenze dei partecipanti.

Al termine del percorso verrà rilasciato ai partecipanti il certificato EUROPASS, valido a livello europeo, per poter esercitare il ruolo di Project Manager Coordinator di progetti europei, ovvero un soggetto esperto di progetti europei per gli spazi transfrontalieri. Questa figura professionale gestirà tutto il percorso di “creazione” di un progetto partendo dall’avvio, passando per la pianificazione, la progettazione, l’esecuzione e il monitoraggio, e concludendo con il controllo e la chiusura del progetto.

Scritto da:
  • Claudia Gandolfi
  • Project Manager