Navigation Menu

Progetto SCC – Erasmus+

SCC (Sharing, Collaboration, Cooperation) è un progetto europeo co-finanziato dal Programma Erasmus+, che conta 8 partner con sede in Europa o Canada.

Si tratta di una partnership strategica che unisce spazi di co-working, istituzioni d’istruzione superiore, comunità dell’innovazione, network internazionali e umbrella organization, con l’obiettivo generale di stimolare lo sviluppo di spazi collaborativi per l’innovazione e anticipare la transizione verso una società digitale.

Gli obiettivi specifici sono: supportare la trasformazione di spazi di co-working in spazi collaborativi, promuovere la creazione e la sistematizzazione del flusso lavorativo tra spazi di co-working, HEIs e comunità dell’innovazione e sviluppare metodologie atte all’organizzazione delle partnership educative trans-settoriali, incorporando cooperazioni transnazionali e mobilità internazionale.

SCC mira inoltre allo sviluppo di un ecosistema di multistakeholder attorno a spazi collaborativi, e per farlo sono state progettate diverse attività in modo da coinvolgere, in tutte le fasi del progetto, tutte le organizzazioni partecipanti [due sessioni di apprendimento transnazionali per professionisti coinvolti nella creazione e nello svilupppo di spazi collaborativi – uno nei paesi Baschi presso Mondragon University e uno in Italia presso Impact Hub Florence; eventi locali per testare gli output intellettuali in condizioni di vita reale, con l’ambizione/la volontà di sperimentare l’istituzione/la creazione/lo sviluppo di spazi collaborativi in 4 territori pilota (Italia, Belgio, Francia e Spagna)].

Il progetto è iniziato nel settembre del 2018 e terminerà nell’aprile 2021.

Insieme a Condiviso, i partner del progetto sono Cooperatives Europe, Lama Agency, Tazebaez, Mondragon University, OuiShare Quebec, Febecoop, ESS’Pace. Collaborano al progetto anche l’Università di Genova e KU Leuven.

Scritto da:
  • Claudia Gandolfi
  • Project Manager